Vi.p Coop. Soc. Agricola

Cavolfiore

Il cavolfiore matura da maggio a dicembre e i suoi germogli carnosi vengono mangiati come verdura entro pochi giorni dalla raccolta.

Coltivato in Alta Val Venosta, come molte varietà di cavolo anche il cavolfiore deriva dalla specie selvatica di nome Brassica oleracea con origini lungo le coste mediterranee e la costa occidentale d'Europa.

 

coltivazione cavolfiori

Radicchio

coltivazione insalata

Le foglie lanceolate di un color rosso vino scuro con coste dalle foglie larghe e bianche formano compatti cespi allungati con colorazione fino al centro. Utilizzato come insalata o decorazione a nord delle Alpi, il radicchio è considerato una specialità a sud delle stesse e viene cucinato alla griglia o utitlizzato per il famoso risotto. La forma compatta ne permette la conservazione fino a 4 settimane.

Il radicchio è una forma di cicoria (Cichorium intybus var foliosum) cltivato in Val Venosta in diverse varietà, che maturano da luglio a ottobre.

 

Insalata Iceberg

coltivazione insalata

Con colore variabile da verde a verde scuro, l’ insalata iceberg coltivata in Val Venosta ha foglie croccanti contenenti molta acqua che si conservano fino a due settimane e sono ottime se abbinate a pomodori, ravanelli, cipolle o formaggio pecorino.

L'origine è californiana ed il nome deriva dal fatto che allora i cespi di insalata venivano ghiacciati per essere trasportati.

Maturazione da giugno a settembre.

 

Broccoli

I broccoletti sono costituiti da boccioli verdi separati che formano un capolino leggero e, dato lo scarsissimo contenuto dei grassi, sono ideali per un’alimentazione sana ed equilibrata. Il gusto è simile all’asparago verde o al romanesco.

Per conservare il gusto, il colore e le sostanze nutritive dei broccoli, si consiglia di tenerli in frigo soltanto per un paio di giorni e di cuocerli velocemente in un po’ d’acqua o a vapore.

I broccoli oggi coltivati in Alta Val Venosta derivano dalla specie Brassica oleracea la cui patria è l’Asia minore e maturano da maggio a dicembre.

Apri la vetrina

Cavoletto di Brussels

I cavoletti di Brussels sono una tipica verdura invernale che prende il nome dal luogo di origine. Con maturazione da settembre a febbraio, i suoi germogli sono di un color verde-bianco e hanno la stessa grandezza di una noce.

Il gelo invernale aumenta il contenuto zuccherino e perfeziona il gusto. Il cavoletto si conserva solo pochi giorni in frigorifero e prima di cuocerlo in acqua salata si consiglia di togliere le prime 2-3 foglioline e parte del gambo.

Apri la vetrina
VI.P soc. coop. agricola | 1/c, V. Centrale - 39021 Laces (BZ) - Italia | P.I. 00725570212 | Tel. +39 0473 723300 | Fax. +39 0473 723400 | info@vip.coop | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy